Gare di nuoto a Rümlang (ZH)

3x1.png

Come da tradizione la Giornata Nazionale dello Sport verrà celebrata la prima domenica di giugno che, quest’anno, coinciderà con la festa della Repubblica Italiana, ovvero il 2 giugno, arricchendo di maggiore fascino l’evento. Si tratta di una grande manifestazione aperta a tutti che si svolge contemporaneamente sul territorio nazionale e all'estero ove presente una Delegazione del CONI (quindi anche Svizzera). L'appuntamento è rivolto a chi ama e pratica lo sport e alla promozione di numerose discipline sportive.

Anche quest’anno si è deciso di confermare la scelta vincente della passata edizione, ovvero coinvolgere le Comunità Italiane all’Estero (CIE) che, grazie all’organizzazione di iniziative promozionali legate allo sport e al “made in Italy” da parte dei Delegati CONI dei sei paesi riconosciuti (Argentina, Brasile, Canada, Stati Uniti, Svizzera e Venezuela), potranno vivere “a distanza” la XVI Giornata Nazionale dello Sport.

Il tutto verrà svolto sotto la direzione del CONI che, in coordinamento con le associazioni, gli organismi sportivi e gli Enti Locali operanti nel territorio, intraprenderà, nell'ambito delle proprie competenze, iniziative volte a promuovere e a valorizzare la funzione educativa e sociale dello sport quale fondamentale fattore di crescita e di arricchimento dell'individuo, di preservazione della salute, di miglioramento delle qualità della vita e di responsabilizzazione e rafforzamento della società civile.

Foto della edizione passata